Webwall CasaModerna

Edizione 2017

Scarica qui il catalogo: Casa Moderna 2017 Catalogo

 

CON LA SPECIALE PARTECIPAZIONE DI CAPPELLINI E’ STATA INAUGURATA LA 64^ EDIZIONE DI CASA MODERNA

altri comunicati stampa nella sezione NEWS…

IMG_0030

Snidar: “una fiera come questa è motivo di orgoglio per il territorio, e di rilancio per l’economia”

Bolzonello: “oggi il ruolo delle fiere è quello di interpretare la dimensione sociale e culturale e Casa Moderna mette a fuoco il cluster strategico casa-arredo

Stand aperti fino a domenica 8 ottobre. Nei padiglioni della fiera anche sicurezza e domotica in Casa Sicura e abitare ecosostenibile in Casa Biologica

<35 YOUNG DAY: martedì 3 ottobre ingresso gratuito per gli under 35!

Confermate molte altre promozioni anche per le famiglie

IMG_0072

“Il piacere e il valore di toccare con mano un mobile, una seduta e di stringere la mano a chi non solo espone o vende un pezzo d’arredamento,  ma ne racconta la storia e il sudore che sta dietro un prodotto di design, sono elementi tutt’oggi fondamentali e, nonostante la comunicazione virtuale, fiere come Casa Moderna confermano l’importanza del contatto diretto, del raccontare un’esperienza, dell’accoglienza.  Ne è convinto sostenitore l’architetto Giulio Cappellini che ha inaugurato oggi alla Fiera di Udine la 64^ edizione di Casa Moderna.

Ad accogliere l’ospite d’onore è stato Luciano Snidar alla sua prima inaugurazione come Presidente di Udine e Gorizia Fiere. “Casa Moderna è motivo di orgoglio per la Fiera e per tutto il territorio regionale e da sempre ha saputo mettersi al fianco e delle imprese per promuovere l’economia di un settore importante come quello legato alla casa e all’abitare. Un settore che anche in momenti di crisi ha saputo reagire  se non crescere ed è il caso dei sub-settori sono come l’impiantistica, le riparazioni, la domotica,  la sostenibilità, il wellness, il giardinaggio, le costruzioni specializzate… segno di un cambiamento delle necessità delle persone, ma segno anche di un cambiamento dell’economia, che sempre più affianca la manifattura e la produzione a servizi sempre più avanzati e su misura”.

“Sul cluster casa – arredo la Regione, ha affermato il Vice Presidente della Giunta Regionale Sergio Bolzonello, abbiamo posto e poniamo il nostro impegno per sostenere un settore che sa interpretare lo scenario sociale e le tendenze culturali”.

La Regione F.V.G. rinnova la partecipazione a Casa Moderna presentando ai cittadini i nuovi regolamenti e i nuovi strumenti messi loro a disposizione dalla riforma delle politiche abitative e il suo primo canale di funzionamento,  l’edilizia agevolata (prima casa).

Oltre allo stand nel padiglione 8 di Casa Biologica che nasce dalla collaborazione con il Consorzio INNOVA FVG e che vede presenti altri importanti soggetti che gravitano attorno al mondo regionale della casa come Filiera del Legno, il Fondo Social Housing FVG, l’Agenzia per l’Energia del Friuli Venezia Giulia e la cooperativa Legno Servizi, la Regione cura anche l’incontro intitolato Il futuro è adesso: i nuovi scenari dell’edilizia”  programmato per sabato 7 ottobre alle ore 11.00,  con la partecipazione dell’Assessore Mariagrazia Santoro e l’introduzione di uno dei massimi esperti italiani di futures studies, Roberto Poli,  dell’Università degli Studi di Trento.

All’inaugurazione odierna sono intervenuti il Sindaco di Martignacco Marco Zanor, l’Assessore del Comune di Udine Alessandro Venanzi, il Presidente della Provincia Pietro Fontanini, Giuseppe Pavan per la Camera di Commercio di Udine, Stefano Venier Amministratore Delegato di Hera Spa e Arrigo Del Forno per il main sponsor Banca di Udine. A sostenere Casa Moderna gli sponsor tecnici Amga – Energia & Servizi, Italpol, Pulitecnica Friulana e Acqua Dolomia.

 

IMG_0023

 

Casa Moderna sa essere attraente e all’altezza delle aspettative per riconfermarsi appuntamento clou dell’abitare  e lo fa prima di tutto esponendo le migliori soluzioni d’arredo per interni ed esterni e non solo. L’appuntamento in Fiera con la casa e l’abitare dura 9 giorni, da oggi a domenica 8 ottobre, con la partecipazione di circa 500 espositori (tra presenze dirette e marchi/aziende rappresentate) che all’interno dei propri stand espongono prodotti di tendenza per l’arredamento e tutto quanto serve per costruire e riscaldare la casa; soluzioni capaci di soddisfare non solo i gusti e i desideri dei visitatori, ma anche le esigenze più concrete e oggettive come spazio, funzionalità e capacità di spesa, risparmio  energetico.

Torna quest’anno dentro Casa Moderna (nel padiglione 7) Casa Sicura, salone sponsorizzato da Italpol, per dar spazio a tutto quello che concerne la sicurezza in casa, nell’ambiente famigliare, nelle abitudini e nella quotidianità di chi la abita connettono con servizi di assistenza e sorveglianza.

Bioedilizia e costruzioni ecosostenibili sono economie emergenti e  rappresentano una richiesta che cresce di anno in anno. Casa Moderna intercetta e rappresenta da ben 16 anni queste tendenze esprimendole nel padiglione 8 di Casa Biologica.

Per la prima volta approda a Casa Moderna On Art, l’associazione culturale di Udine promotrice di progetti legati all’arte. All’interno del padiglione 7,  On Art organizza degli incontri e presenta le sue attività accogliendo i visitatori con un’esposizione di alcune opere di artisti e fotografi.

 

 

==================================================================================================================

CASA MODERNA: PASSIONE E FIDUCIA NEL SETTORE DELL’ABITARE

La presidenza Snidar inizia con la manifestazione più importante del calendario fieristico regionale e del Nord Est

Inaugurazione sabato 30 settembre: ospite d’onore l’architetto Giulio Cappellini

Stand aperti fino a domenica 8 ottobre

<35 YOUNG DAYmartedì 3 ottobre ingresso gratuito per gli under 35!  Confermate molte altre promozioni anche per le famiglie

Nei padiglioni anche il Saloni dedicati a Casa Sicura e Casa Biologica

  

E’ con Casa Moderna, la fiera più importante e attesa del calendario fieristico regionale e del Nord Est nel settore casa-arredo, che la nuova presidenza di Udine e Gorizia Fiere entra nel vivo: per Luciano Snidar, infatti, quella di oggi è stata la prima conferenza stampa alla guida della SpA fieristica. Alla presentazione odierna sono intervenuti anche Giovanni da Pozzo, Presidente della Camera di Commercio di Udine,  Roberta Bait, Responsabile Marketing di AMGA Energia e Servizi – Gruppo Hera Comm, Giulia Grion per la Banca di Udine e  Chiara Stival, Responsabile Marketing per Acqua Dolomia.

Nel panel partner e sponsor di Casa Moderna anche la Provincia e il Comune di Udine, patrocinatori storici della manifestazione, Italpol in qualità di sponsor ufficiale di Casa Sicura e Pulitecnica Friulana.

IMG-20170926-WA0001

Con una fidelizzazione degli espositori pari all’80%,  Casa Moderna fa toccare con mano a migliaia di visitatori da e fuori regione le migliori espressioni del comparto casa. «Se da una lato – ha commentato Snidar –  manifestazioni come Casa Moderna sanno dimostrare la capacità delle nostre aziende che con caparbietà, esperienza e passione mettono in mostra qualità e innovazione, dall’altro la timida ripresa economica che ha fatto capolino nell’ultimo periodo fatica a tradursi nell’immediato in una ripresa specifica del comparto casa;  un tanto si riflette anche sull’andamento delle fiere del settore casa-arredo-design».

«È positivo che la nuova governance della Fiera confermi i principali eventi, di cui Casa Moderna è fiore all’occhiello – ha affermato Da Pozzo – e confidiamo che possa proporre e realizzare nel tempo anche nuove attività, sempre più connesse e aperte al territorio, auspicando che già in questo mandato si possa vedere l’avvio degli importanti lavori di ammodernamento della struttura, attesi da tempo».

Le imprese del comparto ‘”abitare” in F.V.G. rappresentano una realtà economica davvero significativa: quasi 20 mila sono le localizzazioni attive, le imprese del complesso sistema-casa, che raggruppa trasversalmente tanti settori, dalla manifattura ai servizi, dal legno-arredo all’impiantistica, dal commercio alla sostenibilità ambientale all’innovazione. Dal 2009, secondo i dati elaborati dal Centro Studi della Camera di Commercio di Udine, il comparto ha incontrato delle difficoltà, si è contratto, per numero di imprese, del 6-7%, passando da 20.600 a circa 19.100 localizzazioni attive. Va detto che, tutto sommato, in questa crisi globale che ha colpito tutti senza esclusione, la decrescita è stata piuttosto contenuta, se pensiamo alle ricadute ben peggiori evidenziate, purtroppo, in tanti settori. E guardando ai sotto-settori, ce n’è diversi che invece sono cresciuti, nel campo dell’impiantistica, delle riparazioni, della domotica, della sostenibilità, del wellness, del giardinaggio, delle costruzioni specializzate, segno di un cambiamento delle necessità dei cittadini, ma segno anche di un cambiamento dell’economia, che sempre più affianca la manifattura e la produzione a servizi sempre più avanzati e su misura.

Anche quest’anno Casa Moderna sa essere attraente e all’altezza delle aspettative per riconfermarsi appuntamento clou dell’abitare  e lo fa prima di tutto esponendo le migliori soluzioni d’arredo per interni ed esterni e non solo.

L’appuntamento in Fiera con la casa e l’abitare dura 9 giorni, da sabato 30 settembre a domenica 8 ottobre, con la partecipazione di circa 500 espositori (tra presenze dirette e marchi/aziende rappresentate) che all’interno dei propri stand espongono e illustrano prodotti e soluzioni di tendenza, capaci di soddisfare non solo i gusti e i desideri dei visitatori, ma anche le esigenze più concrete e oggettive come spazio, funzionalità e capacità di spesa, risparmio  energetico.

Bioedilizia e costruzioni ecosostenibili sono economie emergenti e  rappresentano una richiesta che cresce di anno in anno: studi di settore stimano che entro il 2018 il 60% dei progetti sarà orientato verso la sostenibilità. Ad orientare la scelta verso la bioedilizia sono le esigenze del cliente con una maggiore consapevolezza dei benefici economici (riduzione consumi energetici e idrici), le motivazioni socio-ambientali, le normative vigenti e le agevolazioni fiscali messe in atto e ribadite per il 2017 anche nel nostro Paese. Casa Moderna intercetta e rappresenta da ben 16 anni queste tendenze esprimendole nel padiglione 8 di Casa Biologica.

Occupando tutte le aree espositive interne ed esterne del quartiere fieristico, Casa Moderna si sviluppa nei seguenti macro settori:

  • Arredamento
  • Arredo bagno
  • Arredo giardino
  • Biancheria per la casa
  • Complementi d’arredo e oggettistica
  • Cucine
  • Design
  • Edilizia
  • Illuminazione
  • Impiantistica
  • Bioedilizia e bioarchitettura (nel padiglione 8 di Casa Biologica)
  • Sistemi di sicurezza e videosorveglianza, antifurti e antincendio, antiinfortunistica, automatismi per cancelli e porte, casse forti compagnie assicurative, recinzioni, ringhiere, serramenti, impianti domotici (nel padiglione 7 di Casa Sicura)
  • Istituzioni, categorie economiche e professionali
  • Pavimenti
  • Piscine e saune
  • Tappeti e tendaggi
  • Scale
  • Serramenti
  • Servizi di consulenza e di fornitura
  • Stufe e caminetti

Casa Moderna non è solo una manifestazione fieristica perché alle aziende si propone anche come “hub”, con iniziative congiunte di co-marketing che si sono concretizzate in due brand extension per accompagnare le aziende e il pubblico durante tutto l’anno:

  • Il Web Wall, un portale web dedicato e sempre on-line per dare informazioni e servizi sulle aziende aderenti e sul mercato della casa e dell’arredocasa. Il WebWall è la base per azioni di comunicazione mirate dalla Fiera al suo bacino di contatti selezionati, composto dai visitatori di Casa Moderna. Le aziende aderenti al portale sono quindi inserite in un contesto che conferirà loro ancora più visibilità anche oltre l’evento fieristico.
  • L’ Open Week che tornerà per la seconda edizione a maggio 2018 per promuovere un circuito dei migliori negozi dedicati all’arredo casa e design della Regione. Un happening che consenta a Casa Moderna di valorizzare anche all’esterno le aziende che espongono annualmente in Fiera, dando loro promozione, supporto, visibilità e garanzia agli occhi dei visitatori grazie a una serie di iniziative ed eventi autogestiti.

 Per facilitare l’afflusso dei visitatori e aumentare la visibilità degli espositori, Casa Moderna ha messo in atto una campagna social – web visibility e la gestione dei contatti profilati mediante azioni promozionali verso il pubblico che può così facilmente accedere all’ingresso a prezzo ridotto.

Degli oltre 12.000 i visitatori profilati nel 2016, è emersa una percentuale molto consistente di pubblico femminile tra i 35 e i 45 anni.  Per incrementare e  mirare ulteriormente il “dialogo con gli amici di Casa Moderna” quest’anno è stata lanciata l’iniziativa  <35 YOUNG DAY  per avvicinare i giovani al tema della casa approfittando di una vetrina come Casa Moderna. Questa speciale promozione consente l’ingresso gratuito ai giovani under 35 nella giornata di martedì 3 ottobre. www.young.promocasamoderna.it  

Sempre previa registrazione, su www.promocasamoderna.it e presentazione alle biglietterie ovest del coupon ricevuto via e-mail,  ingresso ridotto (€ 5,00 anziché € 7,00 ) per:

SPECIALE FAMIGLIA –  accreditando entrambe i genitori, le famiglie hanno diritto all’entrata a € 10,00: i ragazzi al di sotto dei 18 anni, accompagnati dai genitori, entrano gratis.

SPECIALE FERIALE – da lunedì a venerdì dopo le 18.00

SPECIALE UNIVERSITA‘ – per tutti gli studenti universitari di tutti gli atenei italiani che presenteranno alle biglietterie della Fiera Tessera/Card attestante l’iscrizione

SPECIALE OVER 65 non è necessaria la registrazione online

L’ospite d’onore all’inaugurazione della 64^ edizione di Casa Moderna sarà l’architetto Giulio Cappellini che controlla personalmente l’immagine e i prodotti di tutti i marchi della Cappellini SpA sia come Art Director e, in alcuni casi, come progettista. Molti prodotti firmati Cappellini sono presenti nelle Collezioni Permanenti dei principali musei di arte contemporanea. Collabora inoltre con gli opinion leader alla redazione di diversi testi sulla storia del design. Recentemente è stato eletto dalla rivista Time come uno dei dieci trend setter mondiali della moda e del design ed ambasciatore d’eccellenza del design italiano nel mondo. L’inaugurazione è a programma per le ore 11.00 di sabato 30 settembre, in sala Bianca .

Un’altra novità e anteprima di Casa Moderna 2017 è  la mostra “DESIGN GALLERY” – Preview Open Week 2018, curata da Udine e Gorizia Fiere all’interno del padiglione 6 con la partecipazione  di aziende leader e marchi di prestigio.

E restando nell’ambito del design e della cura del dettaglio, il partner Acqua Dolomia collocherà  in quest’area le proprie caratteristiche bottiglie in vetro.

La Regione F.V.G. rinnova la partecipazione a Casa Moderna presentando ai cittadini i nuovi regolamenti e i nuovi strumenti messi loro a disposizione dalla riforma delle politiche abitative e il suo primo canale di funzionamento,  l’edilizia agevolata (prima casa).

La Regione è presente all’interno del padiglione 8 di Casa Biologica con uno stand nasce dalla collaborazione con il Consorzio INNOVA FVG e che vedrà la presenza di altri importanti soggetti che gravitano attorno al mondo regionale della casa. In particolare Filiera del Legno, il Fondo Social Housing FVG, l’Agenzia per l’Energia del Friuli Venezia Giulia e la cooperativa Legno Servizi.

A cura della Regione anche l’incontro intitolato Il futuro è adesso: i nuovi scenari dell’edilizia” e  programmato per sabato 7 ottobre alle ore 11.00,  con l’introduzione di uno dei massimi esperti italiani di futures studies, Roberto Poli,  dell’Università degli Studi di Trento.

Richiestissima e molto apprezzata è l’iniziativa “L’Architetto Consiglia”: il servizio di  consulenze gratuite, su prenotazione, che uno staff di architetti professionisti del settore offrirà ai visitatori durante tutti i giorni della manifestazione.  Questo utile servizio, realizzato in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Udine e allestito al padiglione 7, consente al pubblico di porre domande e ricevere risposte concrete, consigli, suggerimenti su come costruire, rinnovare e arredare la propria casa, come illuminarla, quali colori e materiali usare….

Ogni consulenza ha la durata di 40 minuti e per meglio focalizzare le proprie esigenze, si consiglia di portare con sé alcune foto, la planimetria del locale, le misure ecc.

Come, quando, dove prenotare la consulenza …

Prima dell’inizio della fiera chiamando il n. 0432 / 4951 da lunedì a venerdì in orario ufficio

Durante la fiera chiamando sempre il n. 0432 / 4951 nell’orario di apertura della manifestazione o recandosi direttamente allo stand del padiglione 7.

Promosso dall’Ordine degli Architetti l’incontro “ Dietro le quinte dell’architettura…3 professionisti raccontano i loro progetti”  in agenda martedì 3 ottobre, alle ore 18.00, nella sala eventi del padiglione 7.

Per la prima volta approda a Casa Moderna On Art, l’associazione culturale di Udine guidata da Gino Colla promotrice di progetti legati all’arte. All’interno del padiglione 7,  On Art presenta le sue attività accogliendo i visitatori con un’esposizione di alcune opere di artisti e fotografi. Inoltre, sempre nel padiglione 7, tre gli appuntamenti curati dall’Associazione nell’area eventi:

Venerdì 6 ottobre, ore 18: “Fotografia a confronto” con i fotografi Francesco Comello, Lorenzo Zoppolato e Bartolomeo Rossi

Sabato 7 ottobre, ore 18: “La musica delle forme // Le forme della musica”, con Alessio Screm, musicista e musicologo

Domenica 8 ottobre, ore 17.30: “MudeFri”, con la designer Anna Lombardi

 

INFO UTILI

Orario al pubblico: sabato e domenica 10.00-21.00; da lunedì a sabato 15.00-21.00

BABY PARKING

Gratuito e attivo tutti i giorni, il servizio Baby Parking che la Fiera mette a disposizione del pubblico di Casa Moderna è molto utile e apprezzato dalle famiglie perché mentre mamme e papà visitano gli stand con la necessaria tranquillità e la dovuta attenzione i loro bimbi possono giocare e divertirsi in un’area a loro riservata, attrezzata e sorvegliata da personale dedicato. Padiglione 4 con i seguenti orari: da lunedì a venerdì 15.00 – 19.00; sabato e domenica 10.00 – 19.00.

 PARCHEGGIO FIERA

gratuito con oltre 3mila posti auto su tre aree parcheggio adiacenti il quartiere fieristico.

 RISTORAZIONE FIERA

Diversi punti di ristoro per soddisfare diversi gusti ed esigenze con piatti e proposte…”su misura”

USA L’AUTOBUS

Linea 9/F – Servizio di collegamento urbano fra  la città di Udine e il quartiere fieristico con i mezzi della SAF Autoservizi FVG (info point: 800 915303 – 0432 524406).

www.casamoderna.web-wall.it

=========================================================================================================================

Da oltre 60 anni, CASA MODERNA racconta, interpreta ed espone la casa e l’abitare. E lo fa con passione, con cura, con la qualità e l’attualità che le Aziende espositrici portano in Fiera assecondando e anticipando tendenze e nuove prospettive. Perché oggi “casa” vuol dire anche innovazione e attenzione, ossia tecnologia applicata alla sicurezza e al confort, risparmio energetico e qualità dell’ambiente in cui viviamo.

 

About_Casa_Moderna_Def1 - Copia

CASA MODERNA è una manifestazione che ha fatto e che continua a fare scuola nel panorama fieristico regionale e nazionale perché ha saputo trasformare in missione la tradizione del focolare, intesa come perno della vita in tutti i suoi aspetti: gli affetti, la socializzazione, la condivisione di mezzi, fini e destini.L’esperienza e l’autorevolezza acquisite da CASA MODERNA sono dimostrate di anno in anno dalla confermata presenza degli espositori e dal rinnovato interesse di migliaia di visitatori. Anche in periodi non facili per l’economia e per i settori collegati alla casa, questa fiera sa essere una garanzia per la domanda e per l’offerta.

 

About_Casa_Moderna_Def1

Un evento che è sinonimo di serietà, eccellenza e accoglienza, ma non solo: prendere parte a questa manifestazione significa anche avvalorare il piacere dell’incontro e del confronto, aggiornare le proprie conoscenze, ampliare contatti e finalizzare relazioni.

 

Torna su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi