Webwall CasaModerna

Sicurezza in casa: più del 75% degli italiani ha un allarme

Pubblicato il 30 maggio 2017

CasaSicura_Logo

Da un ricerca condotta dall’ Ipsos Italia emerge che oggi sentirsi sicuri a casa è un problema molto sentito, tanto da essere prioritario rispetto alle preoccupazioni sul proprio stato di salute e secondo solo rispetto alle ansie dovute alla crisi economica. Solo il 29% degli italiani si sente completamente sicuro in quello che è il “rifugio” per eccellenza. La tutela di se stessi e dei propri beni è un bisogno in crescita e nell’ultimo decennio la propensione a proteggersi, almeno in casa propria, è aumentata in modo considerevole: da 1 italiano su 2 si è passati a 3 italiani su 4 che hanno installato un sistema di sicurezza.

Foto sicurezza in casa

Anche la percezione di sicurezza è aumentata: se fra chi ha adottato sistemi di sicurezza tradizionali (circa i due terzi degli italiani) si sente molto sicuro il 22%, fra chi è passato a tecnologie più innovative la percentuale sale al 33%.

Cresce l’interesse per sistemi di sicurezza tecnologicamente avanzati, fino ad arrivare a quelli gestiti da remoto, via smartphone o tablet, che offrono soluzioni più affidabili e immediate.  Le tecnologie per la sicurezza nascono da imprese protagoniste di un mercato diversificato a dinamico, che anche nel periodo di crisi economica ha continuato a investire su ricerca e sviluppo dialogando con numerose realtà italiane considerate eccellenze a livello internazionale, spesso affiancate multinazionali estere di rilievo.

A questo settore e a questo tema di forte attualità, CASA MODERNA – dal 30 settembre all’8 ottobre 2017 – dedica il salone Casa Sicura e un intero padiglione per promuovere aziende, prodotti e servizi: antifurto, antinfortunistica, automatismi per cancelli e porte,  cani da guardia, casseforti, compagnie assicurative, impianti di sicurezza e controllo, difesa personale, recinzioni e ringhiere, impianti domotici, serramenti, sistemi di sicurezza, videosorveglianza…

Torna su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi